Pubblicato in: Ricette

Orzotto alla Buona

di marta 7 maggio 2007
Orzotto alla Buona
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Il trucco della pietanza, sta di portarlo in tavola tutto in un piattone unico e di mangiarlo tutti assieme (da qui il titolo) avendo l’accortezza di aggiungervi abbondante olio d’oliva. I bambini vanno matti per le novità di questo tipo.
Ingredienti per 2 porzioni
4 carote
6 manciate di spinaci lavati
1 cipolla
3 zucchine medie
1 alga Kombu (facoltativa)
4 bicchieri di fiocchi d’orzo bio
sale grosso marino integrale
olio d’oliva

Preparazione

Mettete sul fuoco una pentola con circa un litro d’acqua coperta con un coperchio.Pulite carote e zucchine, tagliatele a pezzetti e buttatele nell’acqua CALDA (in questo modo le vitamine rimangono nell’ortaggio) assieme all’alga Kombu.Pulite e tagliate la cipolla a pezzettoni, e aggiungetela nella pentola.Lasciate cucinare per una decina di minuti, e quando le verdure saranno quasi cotte (testatele con una forchetta) versate gli spinaci e frullate il composto con un frullino a baionetta finché non si presenterà come una crema liquida.A questo punto aggiungete i fiocchi d’orzo assieme al pizzico di sale.I fiocchi cucineranno in 5-8 minuti, durante i quali aggiusterete l’orzotto di sale ed eventualmente d’acqua se noterete che rapprende troppo: alla fine l’orzotto deve risultare piuttosto denso, ma anche se non lo fosse lo si può presentare come “la minestra della buona compagnia”.I fiocchi di orzo (come quelli di altri cereali) sostituiscono benissimo la solita pasta, ed inoltre sono molto veloci come preparazione. L’orzo inoltre, è molto nutriente ed è indicato per preparare i bambini all’arrivo della stagione fredda: assieme a cipolla ed alga (ricchissima di ferro, proteine e minerali… meglio di un integratore ma più economica) formano un piatto adatto a prevenire malanni ed infreddature.

Sullo stesso argomento potresti leggere:

Orzotto alla Buona
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Lascia un Commento