Pubblicato in: Cibo e Salute

Cosa si deve mangiare quando si è celiaci

di marta 25 marzo 2008
Cosa si deve mangiare quando si è celiaci
1 vote, 4.00 avg. rating (77% score)

grano.jpg

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, sostanza proteica contenuta in avena, orzo, segale, grano, farro, kamut, spelta (il grano vestito) e triticale (ibrido artificiale tra segale e frumento). In Italia un soggetto ogni cento, centocinquanta persone è affetto da questa intolleranza alimentare. Ogni anno vengono effettuate cinque mila nuove diagnosi ed ogni anno nascono quasi tremila bambini affetti da celiachia, con un incremento annuo del 9%. Non esiste cura per la celiachia. L’unico rimedio è una dieta senza glutine che va seguita rigorosamente e garantisce ai celiaci un normale stato di salute. L’educazione alimentare del celiaco deve quindi essere rigida e disciplinata. Si devono eliminare tutti quegli alimenti che contengono glutine come pane, pasta, biscotti e pizza ma anche tutti quelli che ne contengono tracce perché introdotti durante i processi di lavorazione industriale. Sul sito dell’associazione italiana celiaci è presente un elenco molto esaustivo degli alimenti, suddivisi in quelli permessi, a rischio, vietati (per poter visionare l’elenco clicca qui).

  • Gli alimenti permessi sono quelli che i celiaci possono consumare in tutta tranquillità perché naturalmente privi di glutine o comunque appartenenti a categorie non a rischio perché nel processo produttivo non sottoposti a rischio di contaminazione crociata.
  • Gli alimenti a rischio sono invece quelli che potrebbero contenere glutine in quantità superiore ai 20 ppm. Per questi alimenti è necessario conoscere gli ingredienti ed i processi di lavorazione per essere tranquilli che non sia presente glutine.

Gli alimenti contenuti in queste due categorie sono elencati nel Prontuario AIC degli alimenti.

  • Gli alimenti vietati, infine, sono quelli che contengono glutine e perciò non idonei ai celiaci.

Di seguito alcuni consigli:

  • Tutti i prodotti di cui non è nota o non si conosce la composizione sono vietati (es. gelati artigianali, cioccolatini ripieni, mortadella, würstel, budini).
  • Tendenzialmente i formaggi freschi come la mozzarella sono senza glutine. Attenzione però alla mozzarella di bufalo. In passato sono stati segnalati casi di contraffazioni alimentari e tra le sostanze è stata trovata anche della farina.
  • I formaggi stagionati sono generalmente anche essi senza glutine. Il rivestimento esterno invece potrebbe contenerne. Meglio levarlo sempre.
  • Sono sempre vietati gli alcolici derivati da cereali: birra, whisky, gin e vodka
  • Sono permessi vino, grappa da vino e cognac
  • Il caffé non contiene glutine. Alcune miscele di caffé, più economiche, possono contenere orzo o altri cereali
  • Il pane di soia è preparato miscelando la farina di soia con farina di frumento, perciò é assolutamente vietato.

Per ulteriori informazioni:

www.celiachia.it – Sito Ufficiale dell’Associazione italiana celiachia

www.celiachia.org

Sullo stesso argomento potresti leggere:

Cosa si deve mangiare quando si è celiaci
1 vote, 4.00 avg. rating (77% score)

13 risposte a “Cosa si deve mangiare quando si è celiaci”

  1. mauro scrive:

    contattate al piu’ presto il 3403277235

  2. daniela scrive:

    sono daniela misà che anche io sono ciliaca infatti come faccio il pranzo e mangio pane e pasta sto molto male!!!!!!oggi presempio ho mangiato le orecchiette mi piacciono tanto dopo un pò mi e venuta una forte diarrea ancora sto male la panza mi esplode sembra che bolle!!!!!!!pensate che questo sia un sintomo !!!!!io penso che non può essere perchè non e possibile che una persona diventi celiaca a limproviso e poi perchè la pasta di riso non mi fa male?che palle grazie ciao dimenticavo la mattina con le merendine anche ma mai come quando pranzo

    • francesca scrive:

      si…. purtroppo sei celiaca. mi dispiace per te !!! fai attenzione che altri sintomi nascosti più gravi possono venire fuori.ciao

    • Anonimo scrive:

      si può diventare celiaci anche a 80 anni!!io l’ho scoperto pochi giorni fa e ne ho quasi 40 di anni!!!Le feci molli (e male odoranti)sono uno dei sintomi e anche l’aria nello stomaco …carenza di vitamina b12 e ferro basso sono due sintomi tipici!!!La pasta di riso la puoi mangiare……

  3. Riccardo scrive:

    daniela anch’io ho il tuo stesso sintomo hai capito cos’è?

  4. lorella scrive:

    oddio io piscio sangue!

  5. Simone scrive:

    Ciao Lorella,in che senso fai sangue?hai fatto le analisi?

  6. kensy78 scrive:

    pizzicore. eruttazioni continue fitte allo stomaco non digerisco una semplice pizza al pomodoro mi gonfio come un pallone un cubetto di cioccolata mi ha fatto venire l orticaria (la pasta non lo so…. perche’ e’ una vita che non la mangio ma nemmeno ci provo) anche questi possono essere sintomi o solo intolleranza?mi succede con pane pizza per me sono letali e ora con cioccolata in barretta fatalita’ c’era glutine…mah…..

  7. teor scrive:

    io sono intollerante al glutine, non sono ciliaco ma il dottore mi ha detto che ci sto’ arrivando, (ho fatto la gastro scopia)pure io non digerivo, acidita,tachicardia di notte per la non digestione,malessere,ho eliminato alimenti contenente glutine e idem con bevande si mangia anche di meno e si sta molto bene,prima pero’ e’ meglio fare una gastro scopia cosi’ si e’ piu sicuri che sia quello il problema. CILIACI UNIAMOCI.

  8. Anonimo scrive:

    io òio una cugina che a questa malattia ma o tanta paura per lei xche lei non e tanta attenta al mangiare in senso che tante cose li mangia sensa leggere se li puo mangiare o meno e dopo che sta tanto male si rende conto e va a leggere io o tanta paura per lei vorrei sapere cosa gli puo succedere grazie

  9. marina scrive:

    la panna elena da cucina posso usarla

  10. Luig scrive:

    alve vediamo che ne pensate , mia figia ha 14 anni e da sempre ha avuto maldi pancia pensavamo che non volesse andare a scuola anche se ha ottimi voti, dopo diverse curette date dal madico di famiglia non riuscendo piu’ asopportare la situazione insostenbile abbiamo trovato un brav ogastr enterologo e con una cura ci ha risolto il problema la ragazza è stata bene, ogni tanto u mal di pancia ma pensavo ci potesse anche stare vite le porcherie che ingurgita durante il giorno, ilproblema nuovo salta fuori nuovamnte ma quasta volta senza ecessivo mal di pancia,ma con una nuova evoluziione puntini rossi in tutto l corpo e prurito da morire dopo ulteriori visiite medice e analisi si è deciso d dare delle creme dratantii per il corpo , pillole al cortisone (pochissime) irradiazon con dei raggi ltravioletti ( in ospedale) integratori di vario tipo mi chiedo dopo 4 medici ( in strutture diverse sia usl che a pagamento) ma è possibile che sia ciliaca ? se puo’ servire è alta 170 pesa 60 k circa un colorito perfetto e un corpo altrettanto perfetto, io credo che non hanno capito manco questa volta di cosa si tratta. cosa ne pensate?

  11. domenico scrive:

    volevo sapere se i sintomi cke provo io sono questi della celiackia quando mangio pane mi sento cke lo stomaco stesse digerendo una pietra mi fa male tanto cio il vomito e il senso di nausea e gonfiore il mio medico dice cke sono intollerante al glutine e devo fare una dieta senza glutine secondo voi sono questi i sintomi grazie

Lascia un Commento